Pedro Stivali Mirallesclassic Caviglia Urano Marina 8KPUd

SKU-215115-lda11873
Pedro Stivali Mirallesclassic Caviglia - Urano Marina 8KPUd
Pedro
DISCOVER TRIESTE
Social Wall
La città del caffè
English Español Deutsch Français Moheda Toffelnbetty Sandali Nero aDEu3VRXF
Onemoccasins Pier Nero Ga96oZ75D
Русский
Porta la tua conoscenza a un nuovo livello!

Abilita le notifiche push del blog SEMrush per vedere ogni settimana il nostro post più utile.

ogni settimana
Italiano
Espritunique Formatori Beige Pelle KlTIG0u2W
44
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.
Giulia Bezzi

Gli Argomenti correlati per ampliare le possibilità di ricerca

Ciao e ben ritrovato! Vorrei ringraziarti per la passione con cui mi stai seguendo e sottolineo che ciò che dico non è legge masolociò che la mia esperienza mi ha permesso di maturare.

Oggi vorrei ampliare il tema degli “argomenti correlati” grazie anche all’entusiasmo di una lettrice, Sara Cocco, che si è applicata e ha lavorato all’esercizio che avevo consigliato nella prima lezione .

Il tema della correlazione è veramente complesso e cercherò di darti alcuni elementi che ti possano aiutare a comprenderne l’importanza e ad utilizzarlaper ampliare il tuo spettro di ricerca.

Cosa significa Correlazione?

La prima definizione è legata alla statistica e la riprendo direttamente dall’ enciclopedia Treccani :

Queste prime indicazioni ci forniscono già alcuni elementi sucuiragionare, relativamente a cosa sia lacorrelazione , ma seguiamo con la definizione della Treccani:

La seconda definizione che ti propongo è, invece,linguistica e viene direttamente dal libro “” di Carlo Crespellani Porcella:

L’associazione dei concetti statistici e linguistici mi permette di pensare agli argomenti correlati in questo modo: l’ argomento correlato ha molte caratteristiche in comune con quello di partenza . Tante quante le parole che li compongono non si discostano troppo tra uno e l’altro.

Come trovare gli argomenti correlati?

Starai pensando: Giulia Bezzi, non era quella che spiegava concetti complessi in parole povere?

Non tutto è così semplice e in questo caso abbiamo a che fare proprio con un tema ostico, mavorrei come sempre riuscire a darti degli spunti di ricerca per poterti avvicinare maggiormente all’ elaborazione della linguistica in termini matematici e statistici.

Proviamo a chiarire le cose analizzando l'esercizio svolto dalla mia cara alunna(tra l’altro a destra ci sono i miei pennarelli preferiti e quindi tanto affetto e gratitudine per te, cara Sara! :)

Procediamo quindi con la revisione dell'esercizio, soffermandoci in particolare sugli spunti che possiamo trovare in merito agli argomenti correlati di una ricerca. Nel caso presentato da Sara, possiamo dire che:

Sono argomenti correlati . Li possiamo utilizzare all’interno del testo e linkare a delle Converseone Stelle Formatori Tinta Blu / Palestra Rosso / Bianco MLTpxDq
che spiegano l’uso di un determinato tessuto in questi contesti.

Al contrario:

Sono argomenti che nonuserei nell'ambito di questa ricerca : si allontanano troppo dal negozio di tessuti. Certamente, cambiando le stoffe dei divani di casa rinnoviamo il salotto ma, di sicuro, non ci sono così tanti punti di connessione con il mero tessuto.

E lo stesso ragionamento possiamo farlo per tutto ciò che riguarda il mondo del “fattelo da solo”.

Corso di scrittura SEO:i Tool per gli argomenti correlati

Per avere un’idea di quali possano essere i ragionamenti che mi hanno portata a scartare alcuni termini rispetto ad altri, ti consiglio di “spippolare”, utilizzando alcunisemplici strumenti alla portata di tutti:

1# Google AdWords

Cerca la parola per la quale vorresti conoscere una correlazione e davanti a te, per pertinenza, avrai un lungo elenco che dall’alto verso il bassoti mostra la ricerca più pertinente e quella che lo è meno.

Come possiamo vedere, le prime Sotto Armourmagnetico Selezionare Fg Stivali Perno Calcio Stampato Nero BI9L6
non toccano nemmeno le parole della mia meravigliosa alunna. Ma ce ne sono la bellezza di 700. Per poter essere più specifici avremmo dovuto aggiungere ciò che Sara mi scrive nella mail, ovvero “tessuti d’arredo” e “tessuti tecnici” e così sarebbe statopiù facile trovare argomenti correlati più pertinenti.

2# La ricerca di correlati su Google

Possiamo anche semplicemente digitare la parola nella stringa di ricerca di Google, scendere in fondo alla e... puff:

3# SEMrush

Sulla dashboard di SEMrush è presente una specifica sezione contenente le keyword correlate , che possono fornirti molti spunti utili!

Infine, possiamoanche utilizzare il tool perscaricareil DB delle parole chiave di ricerca di un nostro competitor . Perché non risparmiarci una fatica e verificare se non ci abbiapensato prima di noi?

Conclusioni sugli Argomenti correlati

Gli argomenti correlati dovrebbero svilupparsi già in fase di alberatura per poter costruire una struttura contenutistica che possa soddisfare sia la ricerca informazionale che navigazionale.

Quando devi scrivere un testo specifico, annotali. Potrebbero servirti per aggiungere contenuti (rami o foglie) alla tua alberatura oppure potrai utilizzarli per le categorie del blog associato o, ancora, per creare un sito verticale su un determinato correlato.

Credo nella matematica e la statistica come applicazioni fantastiche per la linguistica. Ecco perché ti ho riportato due tipi di definizioni.

Per questo articolo, niente esercizi. Nelle lezioni precedenti di questo corso di scrittura SEO abbiamo parlato di campo semantico e di argomenti correlati. La prossima volta facciamo proprio i copy e ti aiuteròa capirecome dovresti preparare una pagina, data una struttura di URL di partenza.

C'è una frase che mi piace moltoperché rende l’idea di ciò che penso della SEO:

Ecco perché, caro copywriter che leggi, è il caso che tu mi segua anche nella prossima lezione di questocorso online di scrittura SEO per il blog di SEMrush. Mi rivolgerò proprio a te e alla purtroppo frequente cattiva abitudine di scrivere un contenuto fine a se stesso, dimenticando l’insieme.

Qualche dubbio sulla correlazione e l'individuazione degli Argomenti correlati?

Scrivimi e ne discuteremo insieme!

Si intende per correlazione una forma di relazione tra due variabili empiriche: si dice che tra queste esiste correlazione quando a ciascun valore dell'una corrispondono più valori dell'altra, tali che al variare dell'una l'altra pare variare con una certa regolarità.

Questo sito fa parte del gruppo Citynews: proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Haglöfsroc Icona Gt Scarpe Da Passeggio Acai Berry / Habanero NPxUMuBQk
. Ti chiediamo anche il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze. Potrai rivedere la tua scelta in qualsiasi momento, cliccando nel link " Mjussandals Surf Y8dgkaxT6B
" in fondo a tutte le pagine dei siti Citynews.

Mostra tutte le finalità di utilizzo

Powered by

Sezioni
Accedi
Bogsskipper Elefanti Stivali Di Gomma Viola / Menta mtRujSL5E

Le armi trovate non erano riconducibili né al defunto proprietario della casa, né ai suoi eredi. E si è fatta strada l’ipotesi che ignoti abbiano utilizzato quella casa per scopi illegali

Redazione
Condivisioni
I più letti di oggi
1
2
3
4
Pompe Fieldballet Anna Rosso kIZoA
Approfondimenti

I poliziotti del commissariato Borgo-Ognina hanno trovato alcune armi, nascoste all’interno di un’abitazione aPicanello. L’operazione, scaturita da un’attenta attività info-investigativa, ha avuto come oggetto un edificio disabitato – l’ultimo proprietario è deceduto da tempo – al cui interno sono stati rinvenuti una rivoltella marca S.W. Cal 38 SP, un fucile privo di marca di fabbricazione, cal 12 oltre nr. 87 cartucce calibro 12.

Gli accertamenti hanno permesso di acclarare che le armi trovate non erano riconducibili né al defunto proprietario della casa, né ai suoi eredi. E si è fatta strada l’ipotesi che ignoti abbiano utilizzato quella casa, ormai priva di controllo da parte di alcuno, come “deposito” sicuro per armi da utilizzare per scopi illegali.

Il tutto, ovviamente, è stato posto sotto sequestro a carico di ignoti, in attesa di essere trasmesso al gabinetto regionale di polizia scientifica per i rilievi balistici. Nel corso dell’operazione di polizia, inoltre, è stato acquisito un fucile sovrapposto marca “Bernadelli” calibro 12, nr. 44 cartucce 38 S.P e 10 cartucce calibro 12 di proprietà di un defunto.

Approfondimenti

#nonlosapevo! Grande successo online per il terzo ed ultimo video sponsorizzato da "SARA ASSICURAZIONI"

IMPREVISTI D'ESTATE: video inchiesta su cosa combinano gli italiani in vacanza sponsorizzato da "SANIFARMA"

Potrebbe interessarti
Contenuti sponsorizzati da

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Sei connesso come

Commenta

Non sei registrato? Registrati

Notizie di oggi

I più letti della settimana

Per la tua pubblicità
Canali
Altri siti
Apps Social

© Copyright 2011-2018 - CataniaToday Supplemento al plurisettimanale telematico PalermoToday reg. al Tribunale di Roma n. 272/2013. P.iva 10786801000

Entrambi i nostri partner e utilizziamo cookie sul nostro sito Web per personalizzare contenuti e pubblicità, fornire funzionalità ai social network o analizzare il nostro traffico. Cliccando, acconsenti all'utilizzo di questa tecnologia sul nostro sito web. Puoi cambiare idea e personalizzare il tuo consenso ogni volta che vuoi tornando su questo sito

Maggiori informazioni

Powered by

Il doppio mento è un’antiestetica formazione di pelle causata dall’accumulo di tessuti grassi sotto la zona del mento. Anche se ènaturale che la pelle perda la sua elasticità con il passare degli anni, ciò non significa che non sia possibile evitare la comparsa del doppio mento.

Fattori che causano la comparsa deldoppio mento

La pelle flaccida che pende proprio nella zona situata sotto il mento provoca la formazione del doppio mento. Questo inestetismo può essere causato sia da fattori esterni siada fattori genetici, ma è piuttosto comune nelle persone anziane e in quelle sovrappeso.

Prolungata esposizione al sole

La prolungata esposizione al sole disidratai tessuti della pelle , facendo sì che questa perda il collagene naturalmente presente in essa e che, di conseguenza, perda anche elasticità. Questo tipo di invecchiamento aumenta le probabilità che la pelle si rilassi e ceda nella zona delle mandibole, dove èpresente unamaggiorquantità di tessuto.

Obesità

Anche l’ obesità può rappresentareun’ulteriore causa della formazione del doppio mento, dal momento che l’eccesso di peso facilita l’accumulo di grasso al di sotto delle mandibole . La pelle, in questo caso, si stira e causa la formazione del doppio mento.

Invecchiamento

Anche l’età di una persona può influire sulla comparsa del doppio mento. Le persone anziane tendono a svilupparlo dal momento che la loro pelle ha meno collagene ed è, quindi, meno elastica. I tessuti più deboli tendono a scendere e ad accumularsi sotto il mento, formando questofastidioso inestetismo.

Rapida perdita di peso

Le persone che perdono peso troppo in frettafiniscono per sviluppare il cosiddettodoppio mento da cedimento: il grasso e i tessuti adiposi diminuiscono con la dieta e con l’attività fisica a gran velocità, ma non allo stesso ritmo della pelle, causando dunqueun eccesso di tessuto sotto la mandibola.

Fattori genetici

Esiste una certa predisposizione genetica a sviluppare il doppio mento. Ciò è dovuto a fattori fisiologici e biologici. Ad esempio, le persone che hanno il collo relativamente corto e le mandibole piccole hanno più probabilità di sviluppare il doppio mento.

Come prevenirela comparsa deldoppio mento

Per prevenire l’insorgere di questo fastidioso inestetismo, dobbiamoprenderci cura della nostra pelle, proteggendola dai danni provocati dal tempo e dal sole. A seguirevedremo alcune buone abitudini da mettere in pratica per evitare lacomparsa deldoppio mento:

Esercizi per eliminare il doppio mento

Per eliminare l’eccesso di pelle e ridurre il doppio mento, è possibile ricorre a interventi invasivi, come la chirurgia plastica. Tuttavia, vi sono metodi molto più economici e meno rischiosi, come, ad esempio, realizzare ogni giornouna serie di eserciziper eliminare questo fastidioso inestetismo . Esiste una grande varietà di esercizi che, se realizzati con costanza, aiutano a rassodare la pelle. A seguirevedremo quali sono i più raccomandati per il doppio mento:

1. Bacio

Seduti su una sedia, con i piedi ben appoggiati per terra, stiriamo il collo il più possibile, mantenendo la testa ben dritta.A questo punto protendiamo le labbra in avanti, come se stessimo mandando un bacio a qualcuno. È consigliabilerealizzare almeno tre serie da dieci ripetizioni ciascuna.

2. Bacio verso ilcielo

Si tratta di un esercizio simile all’anteriore, main questo caso dobbiamoalzare la testa il più possibile,stirare il collo e protendere le labbra con la testa inclinata. È consigliabilerealizzare almeno tre serie da dieci ripetizioni ciascuna.

3. Massaggio al collo

Il seguente esercizio andrebberealizzato almeno tre volte al giorno, tutti i giorni. Dobbiamosollevare la testa, stirando il collo e aprendo un po’ la bocca allo stesso tempo.A questo punto, appoggiamo una mano sul collo, sotto il mento, esercitando una leggera pressione, per poi scendere stirando la pelle verso il basso.

4. Rotazione della testa

Prima di tutto, dovremo stirare il collo all’indietro (il più possibile ma, ovviamente, senza sforzare) e mantenere questa posizione per cinque secondi. In seguito,ripeteremo lo stesso esercizio, ma questa volta stirando la testa verso il basso, poi di lato verso sinistra e verso destra, mantenendo sempre la posizione per cinque secondi. Bisogna cercare di non muovere le spalle e di mantenerle rilassate. È consigliabile ripetere questo esercizio tutti i giorni.

5. Alzare ilmento

Anche in questo caso, solleveremo il capoil più possibile. Con la bocca chiusa, stireremo il collo, inclinando leggermente la testa all’indietro: in questo modo, il mento dovrebbe sollevarsi e sporgere in avanti.È consigliabile realizzare dieci ripetizioni tre volte al giorno.

6. Sorrisoall’ingiù

Il sorrisoall’ingiù aiuta a tenere in forma i muscoli del collo. Per farlo inmodo corretto, dovremocreare tensione ai lati del collo , mantenendo la posizione per alcunisecondi e poi rilassando i muscoli. È consigliabile realizzare al massimo dieci ripetizioni, tre volte al giorno, durante tutta la settimana.

7. Pallina da tennis

Per realizzare questo esercizio, dovremo munirci di una pallina da tennis, appoggiarla al collo e sostenerla con il mento. A questo punto, spingeremo con forza la pallina verso il collo, per qualchesecondo, e poi allenteremo la pressione, senza farla cadere. Ripeteremo questo esercizio dieci volte.

8.Gomme da masticare

Si tratta di un esercizio semplicissimo , che non richiede tempo e nemmeno una grande perizia: masticare la gomma aiuta a mantenere in forma le mandibole. È consigliabile ricorrere agomme da masticare senza zucchero.

Possiamo combinare questi esercizi tra loroepianificare una routine personalizzata e adatta allenostre particolari esigenze, senza dimenticare che non bisogna mai sforzare i muscoli: dobbiamo fermarci non appena iniziamo a sentire fatica. Allo stesso modo, è importante ricordare che la costanza nella realizzazione degli esercizi è fondamentale.

Rimedi alternativi per ridurre il doppio mento

Vi sono anche altri fattori che possiamo tenere in considerazione quando vogliamoridurre il doppio mento : ad esempio, il modo in cui camminiamo, certe abitudini relative a come dormiamo e addirittura la quantità di acqua che beviamo.

Allo stesso tempo, possiamo anche utilizzare alcuni rimedi naturali che si applicano direttamente sulla zona interessata, a base di ingredienti come la mela o il limone.

Mantenere una postura eretta

Mantenere la testa inclinata per troppo tempo favorisce, a lungo andare, il rilassamento della pelle del collo: dobbiamo cercare di mantenere sempre la testa dritta, in una postura neutrale, ovveroné troppo avanti né troppo indietro.

Se lavoriamo al computer, dobbiamo cercare di mantenere sempre la nuca eretta e gli occhi all’altezza dello schermo.

Dormire con un cuscino sottile

Se dormiamo con un cuscino troppo spesso, obblighiamo il nostro collo a inclinarsi troppo : è meglio, quindi, sceglierne uno più sottile che ci permetta di riposare in una posizione più allineata.

Rimedi a base di frutta

Il Conversechuck Taylor All Star 70 Formatori Ossidiana / Rosso Ciliegia / Garzetta SajBC
possiede proprietà che tonificano la pelle.
Le persone con molte rughe sul collo, sulle braccia e sulle gambe, così come coloro che hanno il doppio mento, possono applicare sulle zone interessate una garza imbevuta di succo naturale di melone: questo rimedio, se applicato costantemente tutti i giorni, darà i suoi risultati in un paio di settimane.

Allo stesso modo, anche la mela può essere usata per massaggiare le zone in cui la pelle è più flaccida.

Esistono, infine, altri metodi non invasivi o poco invasivi per ridurre il doppio mento, come ad esempioil trattamento con radiofrequenza, la laserpolisi o l’elettrostimolazione: va detto, comunque, che anche se questi metodi sono efficaci, avolte possono risultare dolorosi e cari.

Quando il doppio mento si forma a causa di un eccesso di tessuto lieve o moderato, si può trattare con successo senza dover ricorrere a cliniche specializzate. Tuttavia, è sempre meglio consultare un medico che ci possa orientare verso il trattamento più adatto a noi.

Vi invitiamo a leggere anche: Il cocco può aiutare a combattere l’obesità

Homepage
Vagabondayden Ons Slip Super Blue 3gtvoz
Get started
Homepage
AGCOM
Profilo ufficiale dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. #Agcom

AGCOM: MARTUSCIELLO, L’AUTOREGOLAMENTAZIONE NON BASTA: NECESSARIO GARANTIRE LA TUTELA ON LINE DEI DIRITTI FONDAMENTALI.

“Il mantra, ripetuto dai Big della Rete, secondo cui in Internet è sufficiente l’autoregolamentazione, ha fatto il suo tempo”. È quanto ha affermato il Commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Antonio Martusciello, durante il suo intervento al workshop “Il pluralismo politico istituzionale sui nuovi media; quali garanzie per il cittadino?” presso l’Università di Napoli Suor Orsola Benincasa.

“Circa un terzo degli italiani considera Internet il mezzo principale per accedere alle notizie del mondo della politica”, ha proseguito il Commissario, aggiungendo che “è proprio grazie alla Rete che la comunicazione politica si evolve e si arricchisce di nuovi linguaggi multimediali. Essa, da un lato rappresenta un valore aggiunto, ma dall’altro suscita anche preoccupazione quando l’informazione è selezionata in gran parte da fonti algoritmiche”.

“Gli algoritmi ci propongono notizie sulla base dei dati che noi stessi abbiamo rilasciato in Rete: ricerche, like, amici, ed altre interazioni, ha proseguito Martusciello, sottolineando come questo sia ormai uno strumento che finisce per “vivisezionarci in modo analitico, al punto di assecondarci, offrendoci contenuti affini alle nostre preferenze”. “Al contempo, però”, ha continuato il Commissario — “esso rischia di limitare l’accesso a informazioni dissonanti rispetto al nostro universo di riferimento. Il potere straordinario di questi algoritmi raziocinanti è quello di imparare, cioè di far tesoro dei dati, che diventano degli strumenti per conoscere e prevedere i nostri futuri comportamenti in Rete”.

“Non voglio evocare le immagini cupe, tanto care anche alla cinematografia di Hollywood, di un futuro distopico dominato da macchine senzienti ma”, ha concluso Martusciello, “è necessario da parte di tutti policy maker assumersi la responsabilità di governare questo cambiamento epocale con un unico, comune obiettivo: minimizzarne i rischi e massimizzarne le opportunità”.

Like what you read? Give AGCOM a round of applause.

From a quick cheer to a standing ovation, clap to show how much you enjoyed this story.

TripCase offre ai viaggiatori uno strumento per gestire e organizzare i propri viaggi. Connessa alle tecnologie più avanzate e alle aziende leader del settore dei viaggi, TripCase è un'app per la gestione degli itinerari che fornisce le informazioni giuste al momento più opportuno. Scarpe Da Trekking Kastingermountain Blu / Verde Chiaro / Grigio Chiaro N0o90tt
Cobiandraino Piscina Scarpe Cioccolato Q04mVhVtSK
Capo Athleisurewave Digitale Scarpe Da Piscina Nero FNcou

Post recenti

Altri link utili

Sandali Hilfigerplatform Tommy Nero P16ROh0
Marketing Kit Comunicati stampa Chi siamo